Internet

Google: 10 anni per rivoluzionare il web e il mondo

l 15 settembre di dieci anni fa, Larry Page e Sergey Brin, dopo un’attenta consultazione, decisero di adottare il nome Google giocando con la parola “googol” (Termine matematico che indica il numero 1 seguito da 100 zeri). Allora studenti dell’Università di Stanford, registrarono il loro primo dominio, Google.com, creando in poco tempo il motore di ricerca più famoso del pianeta con un indice che comprende più di otto miliardi di pagine Web, tra cui anche Uploads. E oggi, come cita Repubblica.it […] Google è la terza religione del mondo, dopo l’Islam e il Cristianesimo, con 600 milioni di fedeli al giorno che si inginocchiano davanti al suo altare del sapere infinito dischiuso sul monitor del Pc dal meccanismo di ricerca, l’algoritmo, inventato da quei due. E il milione di dollari prestato ai due ventiquattrenni da lungimiranti finanzieri di ventura per fondarla è diventato, sul mercato azionario, 164 miliardi di dollari. Più del prodotto interno lordo di 170 nazioni […]

Esattamente 10 giorni fa si festeggiava il decimo compleanno di Google, ma perchè non brindare prima? Semplice, perchè dopo anni e anni di innovazioni, si pensa oggi al futuro. Dopo aver rivoluzionato il modo di ricercare, navigare e condividere immagini, dopo esser giunti a destinazione con Google Maps e dopo aver visto il mondo da Google Earth, il Search Engine numero uno cerca di aiutare l’intero globo, e il maggior numero di persone, con il nuovo progetto “10 to the 100th” (10 alla centesima).

Questa volta c’è il desiderio di aiutare le persone, “il maggior numero possibile”, finanziando progetti che possono essere d’aiuto ad altra gente. Insomma: offrendo aiuto a chi desidera essere d’aiuto. Così, in pratica, Google richiama l’attenzione di chiunque abbia un’idea utile in tal senso, invitando a sottoporla alla sua attenzione entro il prossimo 20 ottobre. Quindi, una volta valutato quali tra le idee ricevute siano le più meritevoli, le top 100 saranno pubblicate online il 27 gennaio 2009 e il pubblico sceglierà le top 20. Dopodiché Google provvederà all’assegnazione del premio alla migliore idea di tutte, premio consistente in un finanziamento di 10 milioni di dollari destinato appunto alla realizzazione del progetto. Ai vincitori invece non andrà nessuna ricompensa personale, se non “un buon karma e la soddisfazione di aiutare molte persone grazie alla propria idea”.

Tratto da Corriere.it

E se vi siete persi anche un singolo passo avanti di Google, non disperate perchè tramite la “Cronologia eventi Google” potrete conoscere passo passo, ogni singola innovazione, esperienza e creazione discesa dalla grande G. Tramite la “Timeline” potrete rivivere i 10 anni di Google, in una sola pagina.

FONTE : UploadsBlog

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...