Musica a tutta potenza con Linux e Banshee

Ascoltare musica è una delle attività più frequenti durante l’utilizzo del PC. Nel mondo Linux, sono tantissime le possibilità di scelta per quanto riguarda i riproduttori multimediali, per ascoltare le proprie tracce in maniera semplice e comoda. Una delle applicazioni probabilmente più complete e funzionali è Banshee, ottimo player realizzato combinando Mono e GTK, adatto alle necessità anche dei più esigenti.

Portato avanti da un team di sviluppo che comprende circa 50 programmatori, in breve tempo è riuscito a conquistare i favori di numerosissimi utenti, tanto da essere stato tradotto in tantissime lingue. Vediamo insieme quali sono le sue principali caratteristiche che lo hanno reso così famoso.

I formati supportati da Banshee sono tantissimi: si va dal tradizionale MP3 all’Ogg Vorbis, dal FLAC alle playlist in formato .pls e .m3u, passando per diversi altri formati di file musicali. Una feature molto comoda è la possibilità di realizzare CD Audio a partire dalle tracce presenti sul proprio disco fisso, senza dover ricorrere ad applicazioni di masterizzazione esterne. Inoltre, supporta l’installazione di plugin aggiuntivi, per aumentare le sue già tante funzionalità.

Tra questi plugin, i più comodi sono sicuramente quelli per la gestione dei poadcast, per la ricerca delle cover degli album ai quali appartengono le canzoni che ascoltiamo e per l’invio delle tracce ascoltate a servizi come Last.FM. Banshee è disponibile nei repository di molte distribuzioni, ma nel caso si voglia scaricare l’ultima versione, la 1.2.1, è possibile farlo tramite i server ufficiali.

Via | Geekissimo

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...