Download · Internet · P2P

I Migliori 7 Software P2P Da Scaricare

Tanti sono i programmi p2p che oggi ci permettono di condividere file e filmati anche di grandi dimensioni.

Ci permettono di scaricare musica, film, programmi, giochi, documenti Word, Acrobat e tanti altri tipi di file.

Da considerare che queste reti di condivisione di file forniscono anche materiale protetto da copyright e materiale non idoneo ad un pubblico minore.

Tuttavia utilizzare questi software non è illegale a patto di non condividere materiale protetto da diritti di autore.

Noi oggi vi abbiamo selezionato i 7 software più famosi ed usati dalla maggioranza degli utenti p2p.

eMule: Abbreviazione di electronicMule, mulo elettronico, detto ironicamente mulo è un software open source di condivisione di file sviluppato in C++ per il sistema operativo Microsoft Windows.

Utilizza i network eDonkey e Kad, quest’ultimo basato su un’implementazione del protocollo Kademlia.

Ha tra i suoi punti di forza la semplicità e pulizia dell’interfaccia grafica, la localizzazione in più di 40 lingue, una vasta ed attiva comunità di utenti che porta avanti il progetto con l’uscita continua di nuove versioni.

BitTorrent: BitTorrent, spesso abbreviato BT, è un protocollo peer-to-peer (P2P) che consente la distribuzione e la condivisione di file su Internet.

Esiste anche un software che implementa questo protocollo e che si chiama nello stesso modo, ossia BitTorrent.

µTorrent: µTorrent è un programma P2P di file-sharing freeware completamente compatibile con BitTorrent, che è uno dei più popolari Protocolli P2P utilizzato per la diffusione di grandi file ad alta velocità.

Esso supporta le seguenti caratteristiche:

  • gestione download simultanei
  • supporto BitTorrent “Trackerless”, utilizzando una tabella di hash distribuita (Distributed hash table o DHT) compatibile con il client originale e BitComet
  • supporto UPnP per ogni versione di Windows
  • supporto HTTPS tracker
  • protocollo di criptazione
  • scambio di peer (PEX)
  • sistema intelligente disk cache
  • supporto RSS
  • test per settaggio valori ottimali di download/upload per la propria connessione
  • ricerca interna di file torrent attraverso i migliori siti di indicizzazione
  • supporto per ogni tipologia di proxy
  • tradotto in 38 lingue

Limewire: LimeWire è un client peer-to-peer che si appoggia alla rete Gnutella ed è disponibile in varie lingue.

È stato il primo programma di file sharing a supportare il trasferimento file da-firewall-a-firewall, una caratteristica introdotta a partire dalla versione 4.2, che fu rilasciata nel novembre 2004.

A differenza di altri client P2P per la rete Gnutella (ad esempio Bearshare) non possiede ad oggi alcun adware.

Supporta iTunes e integra al suo interno una chat con la quale i vari utenti possono comunicare tra loro durante i download.

Shareaza: Shareaza è un client peer-to-peer disponibile per il sistema operativo Microsoft Windows.

La sua caratteristica principale è la capacità di ricercare e scaricare file da più reti contemporaneamente, utilizzando tutte le reti e protocolli contemporaneamente come sorgenti per un download.

Shareaza è in grado di collegarsi alle reti Gnutella, Gnutella2, eDonkey2000, e di utilizzare i protocolli BitTorrent, HTTP, FTP e EFTP; supporta differenti URI (Uniform Resource Identifier) tra cui gli URN (Uniform Resource Name) conosciuti come magnet link, eD2k link, Piolet link, BTIH (BitTorrent Info Hash) e gli adesso deprecati Gnutella link.

Shareaza è stata la prima applicazione ad implementare il supporto per gli hash TigerTree e a rendere possibile un torrent decentralizzato.

Shareaza è tradotto in ben 27 lingue, fra cui l’italiano.

Ares: Un client per il file sharing di tutto rispetto, in grado di supportare anche il download di file .torrent e di funzionare come riproduttore multimediale.

È in italiano e merita di essere provato

Lphant: Lphant è un programma peer-to-peer scritto in C# in cui il codice del core è indipendente dalla interfaccia grafica.

La caratteristica peculiare di Lphant è di permettere la connessione su rete eDonkey e BitTorrent, con l’utilizzo anche di webcache. Con l’uscita della versione 3.50 è stata aggiunta anche la possibilità di connettersi alla rete Kademlia.

Per far funzionare correttamente il programma dobbiamo installare .NET Framework v2.0 per i sistemi Windows e Mono per i sistemi GNU/Linux e MacOS

Lphant contiene l’adware “WhenUSave”, che dalla versione 3.00, è possibile non installare durante l’installazione.

Lphant è il primo programma di file sharing che permette la condivisione di file in contemporanea dai torrent e dalle reti Edonkey e Kad.

Lphant è il primo client multiprotocollo lato server, dove parti dello stesso file sono scaricate contemporaneamente con le 3 modalità precedenti.

Altri programmi peer-to-peer erano multiprotocollo lato client, nel senso che consentivano di scegliere, in maniera alternativa, se scaricare un file dai torrent, dalla rete Kad o dalla rete Edonkey, quella usata da Emule.

Gli sviluppatori stanno integrando altre funzionalità aggiuntive, già presenti in altri client come Adunanza, Azureus, quali: offuscamento di protocollo, offuscamento dell’ID di rete P2P, supporto ai proxy server e tor, supporto al controllo da remoto.

Lphant è una valida alternativa al famosissimo eMule.

Via|Techissimo

Annunci

One thought on “I Migliori 7 Software P2P Da Scaricare

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...