Archivi tag: software

MegaIRC,Client IRC

MegaIRC è un Internet Relay Chat (IRC) . Esso permette di connettersi alla rete IRC, uno spazio di incontro virtuale dove le persone provenienti da tutto il mondo possono incontrarsi e parlare.

Sostiene il server e le liste di canali, pieno di colori ANSI, notifiche acustiche e visive, DCC per inviare e ricevere file.  Il colore primario in MegaIRC è completamente personalizzabile, è possibile modificare il testo e sfondo, così come altri tipi di testo ad esempio : i propri messaggi.

MegaIRC consente di associare suoni (mp3, ogg, wav sono supportati) con eventi specifici.

MegaIRC supporta diversi server IRC e le codifiche, per il suo anonimato, in grado di connettersi a un server attraverso il firewall Socks5. SSL (Secure Sockets Layer) è anche supportato.

MegaIRC supporta i propri plug-bot. I Bot IRC possono intrattenere gli utenti sul canale, possono controllare per parole vietate, l’utente può raccogliere statistiche e tanto altro ancora.

Sito Ufficiale : http://ironfist.at.tut.by/megairc.htm

I Migliori 7 Software P2P Da Scaricare

Tanti sono i programmi p2p che oggi ci permettono di condividere file e filmati anche di grandi dimensioni.

Ci permettono di scaricare musica, film, programmi, giochi, documenti Word, Acrobat e tanti altri tipi di file.

Da considerare che queste reti di condivisione di file forniscono anche materiale protetto da copyright e materiale non idoneo ad un pubblico minore.

Tuttavia utilizzare questi software non è illegale a patto di non condividere materiale protetto da diritti di autore.

Noi oggi vi abbiamo selezionato i 7 software più famosi ed usati dalla maggioranza degli utenti p2p.

eMule: Abbreviazione di electronicMule, mulo elettronico, detto ironicamente mulo è un software open source di condivisione di file sviluppato in C++ per il sistema operativo Microsoft Windows.

Utilizza i network eDonkey e Kad, quest’ultimo basato su un’implementazione del protocollo Kademlia.

Ha tra i suoi punti di forza la semplicità e pulizia dell’interfaccia grafica, la localizzazione in più di 40 lingue, una vasta ed attiva comunità di utenti che porta avanti il progetto con l’uscita continua di nuove versioni.

BitTorrent: BitTorrent, spesso abbreviato BT, è un protocollo peer-to-peer (P2P) che consente la distribuzione e la condivisione di file su Internet.

Esiste anche un software che implementa questo protocollo e che si chiama nello stesso modo, ossia BitTorrent.

µTorrent: µTorrent è un programma P2P di file-sharing freeware completamente compatibile con BitTorrent, che è uno dei più popolari Protocolli P2P utilizzato per la diffusione di grandi file ad alta velocità.

Esso supporta le seguenti caratteristiche:

  • gestione download simultanei
  • supporto BitTorrent “Trackerless”, utilizzando una tabella di hash distribuita (Distributed hash table o DHT) compatibile con il client originale e BitComet
  • supporto UPnP per ogni versione di Windows
  • supporto HTTPS tracker
  • protocollo di criptazione
  • scambio di peer (PEX)
  • sistema intelligente disk cache
  • supporto RSS
  • test per settaggio valori ottimali di download/upload per la propria connessione
  • ricerca interna di file torrent attraverso i migliori siti di indicizzazione
  • supporto per ogni tipologia di proxy
  • tradotto in 38 lingue

Limewire: LimeWire è un client peer-to-peer che si appoggia alla rete Gnutella ed è disponibile in varie lingue.

È stato il primo programma di file sharing a supportare il trasferimento file da-firewall-a-firewall, una caratteristica introdotta a partire dalla versione 4.2, che fu rilasciata nel novembre 2004.

A differenza di altri client P2P per la rete Gnutella (ad esempio Bearshare) non possiede ad oggi alcun adware.

Supporta iTunes e integra al suo interno una chat con la quale i vari utenti possono comunicare tra loro durante i download.

Shareaza: Shareaza è un client peer-to-peer disponibile per il sistema operativo Microsoft Windows.

La sua caratteristica principale è la capacità di ricercare e scaricare file da più reti contemporaneamente, utilizzando tutte le reti e protocolli contemporaneamente come sorgenti per un download.

Shareaza è in grado di collegarsi alle reti Gnutella, Gnutella2, eDonkey2000, e di utilizzare i protocolli BitTorrent, HTTP, FTP e EFTP; supporta differenti URI (Uniform Resource Identifier) tra cui gli URN (Uniform Resource Name) conosciuti come magnet link, eD2k link, Piolet link, BTIH (BitTorrent Info Hash) e gli adesso deprecati Gnutella link.

Shareaza è stata la prima applicazione ad implementare il supporto per gli hash TigerTree e a rendere possibile un torrent decentralizzato.

Shareaza è tradotto in ben 27 lingue, fra cui l’italiano.

Ares: Un client per il file sharing di tutto rispetto, in grado di supportare anche il download di file .torrent e di funzionare come riproduttore multimediale.

È in italiano e merita di essere provato

Lphant: Lphant è un programma peer-to-peer scritto in C# in cui il codice del core è indipendente dalla interfaccia grafica.

La caratteristica peculiare di Lphant è di permettere la connessione su rete eDonkey e BitTorrent, con l’utilizzo anche di webcache. Con l’uscita della versione 3.50 è stata aggiunta anche la possibilità di connettersi alla rete Kademlia.

Per far funzionare correttamente il programma dobbiamo installare .NET Framework v2.0 per i sistemi Windows e Mono per i sistemi GNU/Linux e MacOS

Lphant contiene l’adware “WhenUSave”, che dalla versione 3.00, è possibile non installare durante l’installazione.

Lphant è il primo programma di file sharing che permette la condivisione di file in contemporanea dai torrent e dalle reti Edonkey e Kad.

Lphant è il primo client multiprotocollo lato server, dove parti dello stesso file sono scaricate contemporaneamente con le 3 modalità precedenti.

Altri programmi peer-to-peer erano multiprotocollo lato client, nel senso che consentivano di scegliere, in maniera alternativa, se scaricare un file dai torrent, dalla rete Kad o dalla rete Edonkey, quella usata da Emule.

Gli sviluppatori stanno integrando altre funzionalità aggiuntive, già presenti in altri client come Adunanza, Azureus, quali: offuscamento di protocollo, offuscamento dell’ID di rete P2P, supporto ai proxy server e tor, supporto al controllo da remoto.

Lphant è una valida alternativa al famosissimo eMule.

Via|Techissimo

Google Earth Per IPhone e IPod Touch

Il sistema di mappe Google Earth è finalmente disponibile anche per iPhone e iPod touch. Tutte le funzioni disponibili sul software per pc sono state tradotte e ottimizzate per questi due dispositivi mobili e per sfruttare al massimo le funzioni di touch. Il software è scaricabile in modo assolutamente gratuito dall’ App Store a questo indirizzo. Nel video che segue la dimostrazione delle funzionalità di Google Earth su iPhone!

Via|TecnoBlog

PicPick, ottima alternativa al classico tasto “Stamp” di Windows

Le applicazioni desktop sono pressappoco infinite e le varietà disponibili ci fanno restare con l’imbarazzo della scelta.
Anche oggi quindi, ci indirizziamo verso il mondo delle Utility focalizzandoci precisamente su PicPick, l’alternativa più che valida al classico e monotono tasto “Stamp” del nostro “amato” Windows.

Grazie a PicPick, come avrete ben capito, potrete effettuare screenshot a vostro piacimento con le tante funzioni disponibili nel pannello di modifica che verrà visualizzato una volta effettuata la “foto” del Sistema.
PicPick inoltre, ci aiuterà nel caso in cui volessimo eseguire un tutorial a screenshot, con la funzione di re-capture di una stessa porzione d’immagin

Avremo l’opportunità anche di eseguire un resize dello screenshot qualora la dimensione fosse troppo grande o piccola.

Tutto questo in maniera semplice, rapida ed intuitiva grazie ad un’interfaccia grafica leggera e compatta. Il software è user-friendly oltre a non richiedere una determinata installazione. Detto questo, non vi resta che cimentarvi negli screenshot e commentare le vostre opinioni riguardo PicPick

Via|Geekissimo

Backup Della Sidebar Di Windows Vista

Come ben sanno gli utilizzatori di Windows Vista, una delle novità in termini di utilità/grafica, è senza dubbio la sidebar, o barra laterale che dir si voglia, che mostra vari gadget con diversi tipi di informazioni, come notizie, immagini, e altre personalizzazioni.

Se posso dire la mia, a differenza di molti utenti che amano questa innovazione, io non la ritengo una delle migliori implementazioni del nuovo sistema operativo targato Microsoft.

Detto questo, una domanda per gli appassionati della sidebar: vi siete mai chiesti come poter eseguire il backup della barra, non avendo Windows Vista nessuna opzione che preveda ciò?

Facile, con Vista Sidebar Restoration, versione 8.9, un software freeware che salva una copia dei gadget presenti nella barra laterale che possono essere ripristinati successivamente con un click del mouse.

L’unico limite di questo software è che ad essere salvati saranno solo ed esclusivamente i gadget attivi.

Via|OneVista

Alternative Al Blocco Note Di Windows

5 Software da poter usare oltre al blocco note di windows :

  • Notepad++: Gratis ed open source, ha molte funzioni tra le quali la possibilità di evidenziare le sintassi, il supporto multi-documento, registrazione di macro avanzata, auto-completamento e molto altro!
  • Programmer’s Notepad: Come dice lo stesso nome, è disegnato per essere un validissimo strumento di programmazione. Ha tra le principali funzioni quella di evidenziare sintassi, creare segnalibri, supporto per file di grandissime dimensioni, gestione di progetti ed altro.
  • PSPad: Adatto non solo ai programmatori, ma anche a chi vuole un software di elaborazione testi semplice ma efficace e ricco di funzioni. Ha, tra le altre, anche una comoda funzione di supporto FTP, auto-correzione, modifica HEX e tantissimo altro.
  • Notepad2: Simile a Notepad++, forse più orientato all’elaborazione semplice di testi.
  • MetaPad: Piccolo, veloce e gratuito rimpiazzo del blocco note di Windows, include toolbar avanzate, stampa WYSIWYG e tante altre funzioni per l’elaborazione dei testi. Decisamente da provare.

ChromePass : Tutte le password salvate in Google Chrome

Solo Per Windows :

ChromePass è una utility gratis che fa visualizzare tutte le password di Google Chrome salvate nel vostro sito computer.

L’applicazione mostra anche l’username e la data in cui la password è stata salvata per la prima volta nel browser.

Permette di esportare la lista dei tuo username e le password in un file (XML, HTML, o un file di testo delimitato da tabulazioni)

Sito Ufficiale : http://www.nirsoft.net/utils/chromepass.html

Via|LifeHacker