Archivi tag: vista

Opera 11 Alpha [Portable Edition]

Ecco la nuova versione portable del browser ancora in Alpha Test.

Appositamente per i tester, sviluppatori e altri utenti avanzati,ma anche solo per chi magari vuole provarlo.

Si avvia l’exe e sarete pronti a testare il nuovo browser senza andare a creare problemi con file di installazione o cartelle.

Quindi se la curiosità vi attira ecco il link per scaricarlo :

DOWNLOAD ( http://www.filesonic.com/file/27295099)

Capture Fox: Realizzare Screencast Tramite Firefox

Il software principe per lo screencasting, si sa, è Camtasia Studio. Ma la qualità ha un costo.

Fortunatamente ci sono anche soluzioni gratuite per le registrazioni video delle attività dello schermo. Una di queste è un efficiente plugin per Firefox: Capture Fox.

L’estensione permette lo screen record di tutte le nostre attività al computer, suoni e voce compresi.

Capture Fox si avvia tramite un bottone dalla barra di stato del navigatore. Si può scegliere la qualità video e decidere se registrare l’intero schermo o una singola finestra di Firefox.

Il video realizzato si salva in formato AVI e la qualità è soddisfacente anche se non eccezionale.

Il plugin funziona soltanto in Windows XP e Vista.

Perfetto per realizzare guide e tutorials e adatto agli educatori per spiegare attività nella formazione a distanza.

Via|MaestroAlberto

Backup Della Sidebar Di Windows Vista

Come ben sanno gli utilizzatori di Windows Vista, una delle novità in termini di utilità/grafica, è senza dubbio la sidebar, o barra laterale che dir si voglia, che mostra vari gadget con diversi tipi di informazioni, come notizie, immagini, e altre personalizzazioni.

Se posso dire la mia, a differenza di molti utenti che amano questa innovazione, io non la ritengo una delle migliori implementazioni del nuovo sistema operativo targato Microsoft.

Detto questo, una domanda per gli appassionati della sidebar: vi siete mai chiesti come poter eseguire il backup della barra, non avendo Windows Vista nessuna opzione che preveda ciò?

Facile, con Vista Sidebar Restoration, versione 8.9, un software freeware che salva una copia dei gadget presenti nella barra laterale che possono essere ripristinati successivamente con un click del mouse.

L’unico limite di questo software è che ad essere salvati saranno solo ed esclusivamente i gadget attivi.

Via|OneVista

Nick-Name Accanto All’Orologio

Spiegazione molto breve di come mettere il nick-name accanto all’ora nella barra di windows

Apriamo il registro :

Start–>Esegui–>Regedit

Andiamo nella cartella HKEY_CURRENT_USER

Spostiamoci nella sotto cartella ControlPanel –> Internationa

Cerchiamo le chiavi di registro S1159 e s2359 le modifichiamo e inseriamo il nick-name che vogliamo

Dopo questo andiamo sulla chiave sTimeFormat e modifichiamola cosi :

H.mm.ss.tt [Se lo Vogliamo vedere prima dell’ora]
tt.HH.mm.ss [Se lo vogliamo vedere dopo]

Riavviamo explorer.exe o direttamente il pc e vedremo successivamente il nostro nick-name accanto all’ora.

Deframmentiamo Vista

La deframmentazione è un’operazione informatica che consiste nel ricostruire un file in un unico pezzo dal punto di vista fisico sull’hard disk.
In pratica aa deframmentazione del disco rigido serve per riorganizzare i dati in modo da garantire un accesso più veloce ai dati memorizzati sull’ hard disk.
Consente di individuare e consolidare i file frammentati presenti nei volumi locali al fine di migliorare le prestazioni del sistema.

Il primo metodo potrebbe essere l’utility di default ma…

Purtroppo windows vista non segnala come procede la deframmentazione ma rimarrà solo una finestra che si segnala che il procedimento potrà durare qualche ora…

Secondo metodo,vediamo come deframmentare a riga di comando…

Andiamo su “Esegui” digitiamo “cmd” e clicchiamo Ok,se si è apero il prompt dei comandi vediamo la sintassi da usare:

defrag -a [-v]
defrag [-r | -w] [-f] [-v]
defrag -c [-r | -w] [-f] [-v]

Descrizione:

-c Deframmenta tutti i volumi.

-a Esegue solamente l’analisi e non anche la deframmentazione.

-r Esegue una deframmentazione parziale.

-w Esegue la deframmentazione completa.

-f Forza la deframmentazione del volume, anche in caso di spazio insufficiente.

-v Usa la modalità dettagliata.

Esempio per capre meglio:

defrag c: -c -v

Telnet Windows Vista

Questa discussione è abbastanza inutile ma qualcuno potrebbe sempre trarne aiuto…

L’ultimo sistema operativo di casa Microsoft disabilita di default il protocollo Telnet.

Per abilitarlo :

Pannello di controllo —> Programmi —> Programmi e funzionalità —> Attivazione e disattivazione delle funzionalità Windows —> Spuntare la casella “Client Telnet”.

Qualcuno si starà chiedendo cosa è il protocollo Telnet,quindi ecco qui una breve descrizione presa da Wiki:

Telnet è un protocollo di rete utilizzato su Internet. I documenti IETF STD 8 dicono:
L’obiettivo del protocollo TELNET è fornire un supporto per le comunicazioni sufficientemente generalizzato, bidirezionale ed orientato ai byte (otto bit).
È solitamente utilizzato per fornire all’utente sessioni di login remoto di tipo linea di comando tra host su internet.
Per estensione, telnet è anche il nome di un programma che un utente può usare per avviare una sessione telnet ad un host remoto; il programma telnet implementa la parte client del protocollo. I client telnet sono stati disponibili sulla maggior parte dei sistemi Unix per parecchi anni e sono disponibili per qualsiasi tipo di computer.
In inglese to telnet è usato come verbo e significa stabilire una connessione telnet.

Velocizzare Windows Vista

Ora vi spiegherò come velocizzare un pò Windows Vista…

Prima passo:

Disattiviamo la ricerca indicizzazione automatica.

Per disabilitarla:

Clicchiamo su Start poi Computer
Doppio click su disco C:
Nel tab generale , deselezionate casella per la ricerca veloce nel disco
Nel seguente box selezionate incluso sottocartelle e files

Secondo passo:

Disattiviamo la compressione differenziale e remota.

Per disabilitarla:

Pannello di controllo
Passiamo alla visualizzazione classica
Scegliamo le caratteristiche dei programmi
Sceglia di chiudere le caratteristiche di windows
Scendiamo in basso e deseleziona la compressione differenziale remota

Terzo passo:

Disattiviamo la deframmentazione automatica del disco

Per disabilitarla:

Clicchiamo su Start poi computer
Doppio click disco C:
Selezioniamo il tab strumenti
Deselezioniamo avvia in schedulazione

Quarto passo:

Disabilitiamo il controllo accesso utente

Per disabilitare il controllo degli accessi:

Clicchiamo Start poi pannello di controllo
Selezioniamo account utente
Deselezioniamo controllo account utente
Deselezioniamo il box di controllo account utente
Riavviamo il computer

Quinto passo:

Disabilitiamo le caratteristiche di Windows di troppo

Per disabilitare queste caratteristiche:

Clicchiamo Start poi pannello di controllo
Selezioniamo caratteristiche del programma
Nel pannello di sinistra , Deselezioniamo le caratteristiche di Windows:

-Servizio di indicizzazione
-Compressione remota differenziale
-Componenti opzionali tablet pc
-Windows DFS Replication Service
-Windows Fax & Scan
-Windows Meeting Space