Apple · Vario

La casa del futuro, by Apple!

Avete presente come vi trovate in casa in questo momento? Magari circondati da Notebook, TV al LED accessoriata, Tablet, Smartphone e così via? Vi sembra forse esagerato che siamo così intinti di tecnologia al giorno d’oggi, considerando come tutta questa roba ha certamente un peso sulla nostra vita? Apple ha una risposta a tutte queste domande. Ed attualmente, è una risposta che va verso il definitivo aumento della tecnologia che ci circonda: la casa creata da Apple!

E’ proprio come pensate: una casa tutta equipaggiata dalla mela morsicata. Si tratta di qualcosa di definitivamente interessante, anche se al momento devono ancora presentarla. In qualche piccola anticipazione Apple ha detto che questa casa ha una moltitudine di funzioni che vengono regolate via i dispositivi muniti di iOS, il sistema operativo dell’Apple. Che sia Smartphone o Tablet, è uguale. Uno dei vantaggi dell’avere un solo sistema operativo per tutti i prodotti principali…

Apple-casa-intelligente

Questa è una scelta di puro, definito “Default” considerando che Google sta mettendo anche lui a punto comprando varie aziende che s’occupano di decorazione casalinga ed altro ancora. Ma sarà una battaglia decisamente interessante, constatando che l’Apple giudica il controllo multiplo di prodotti “Universali” piuttosto caotica e che può provocare non pochi problemi per la sicurezza o la comodità del singolo utente. Un solo marchio, un solo prodotto, tante funzionalità: questo è il messaggio che l’Apple vuole lasciare al mondo.

Adesso perciò la corsa è proprio alla creazione della casa perfetta. Mentre Google deciderà di produrre vari accessori e mobili equipaggiati con tecnologia Android, Apple prenderà la sua via facendo lo stesso ma tenendo sempre la loro legge dell’approvazione stretta dei loro prodotti. Alla fine è difficile dichiarare il vincitore già da adesso, e per il momento non possiamo far altro che rimanere a guardare. La presentazione della casa By Apple non è molto lontana.

Via|Technotizie

Annunci
Vario

Smartwatch : Arrow

Il mercato degli smartwatch è in espansione esponenziale, con nuovi prodotti annunciati ormai quotidianamente, spinti anche dalla ventata di novità e funzionalità portata da Android Wear. L’ultimo arrivato, che dovrebbe montare il sistema operativo per orologi hi-tech realizzato da Google, è Arrow.

Si tratta di un bellissimo orologio, che resta fedele alle forme originali rotonde, prendendo le distanze dai modelli proposti ad esempio da LG e Samsung, seguendo la falsariga di Moto 360 e offrendo alcune caratteristiche davvero curiose.

arrow_smartwatch_2-289x300

La più interessante è senza dubbio la presenza di una fotocamera da ben 8 megapixel con auto focus posizionata sulla ghiera rotante di 360°, che permetterà di orientare l’obiettivo in diverse angolazioni per catturare immagini in qualsiasi direzione. Non mancano poi speaker e microfono integrati per chiamate vocali, mentre la connessione allo smartphone per la riproduzione delle notifiche avviene tramite Bluetooth 4.0,Il display avrà la dimensione di 1.61 pollici.

Per seguire gli sviluppi di questo eccellente smartwatch, di cui non si conoscono ancora prezzi e date di lancio, e per scoprirne tutte le funzionalità potete fare riferimento alla pagina web ufficiale.

Via|Pianetatech

Internet · Vario

Fan,followers e scambio visite gratis!

Esistono metodi a pagamento e gratis in giro per il web che permettono di fare una specie discambio di traffico e fan sui social network, tutti collegati l’uno con l’ altro tramite una programmazione fatta su misura per raggiungere questo obiettivo.

L’unico punto a sfavore sono le ore che di solito si devono spendere cliccando per ottenere lo scambio di punti o monete in ogni sito per avere un credito da offrire alla gente che a loro volta clicca e segue i nostri siti.

Il sistema è abbastanza semplice: uno si registra ad un sito di scambio, ottiene punti, monete o crediti (in qualsiasi modo vengano chiamati) e offre una quota di punti a tutti coloro che cliccheranno i propri collegamenti (Facebook, Google+, Twitter, youtube oppure traffico web) pagando ad ognuno la quota di punti proposta.

Per ottenere punti si deve fare lo stesso  ma al contrario, cliccare sui siti degli altri e ottenere i punti offerti.

Ovviamente più alta sarà la tua quota di crediti e più si apparirà nei primi posti e questo farà si che la gente clicchi più facilmente sui propri  link.

LISTA DEI SITI [OTTOBRE 2013] :

http://freelikes4you.com/

http://addmefast.com/

http://www.scambiofan.com/

http://socialmediaexplode.com/

http://be-popular.net/

http://socialsmash.net/

http://www.inetjunkie.com/

http://www.like4like.org/

http://www.fanslave.net/

http://www.piufan.it/

http://hubhits.com/

Browser · Internet · Programmi · Vario · Windows

Opera 11 Alpha [Portable Edition]

Ecco la nuova versione portable del browser ancora in Alpha Test.

Appositamente per i tester, sviluppatori e altri utenti avanzati,ma anche solo per chi magari vuole provarlo.

Si avvia l’exe e sarete pronti a testare il nuovo browser senza andare a creare problemi con file di installazione o cartelle.

Quindi se la curiosità vi attira ecco il link per scaricarlo :

DOWNLOAD ( http://www.filesonic.com/file/27295099)

P2P · Vario

The Pirate Bay In Un Bunker

ThePiratebay si trasferisce in un bunker nucleare. Dopo aver girato l’Europa, dalla Svezia all’Ucraina, la sede di Pirate Bay si è spostata in un bunker cibernetico (CyberBunker) che assicura protezione addirittura da attacchi nucleari e bombardamenti a impulsi elettromagnetici.

https://webdark.files.wordpress.com/2009/10/bunker.jpg

Dopo la breve avventura in Est Europa, i webmaster hanno scelto un luogo più “sicuro”. La nuova location è infatti situata in un ex bunker militare Olandese. Questa struttura è stata costruita dalla NATO negli anni ’50 per sopravvivere alla guerra nucleare; a pericolo scampato, il singolare edificio è stato venduto ai suoi attuali proprietari. Il bunker è oggi utilizzato come centro di web hosting di dati.

Via|TomShw