P2P · Torrent

15 Migliori Tracker Torrent [2014]

I Traker sono dei link dove i maggiori releaser caricano i torrent in modo che siano prelevabili dalla rete. Questi tracker hanno moltissime fonti e seed quindi se aggiunti al vostro download vi permettono di aumentare sensibilmente la possibilità di scaricare velocemente da torrent.

Annunci
P2P · Vario

The Pirate Bay In Un Bunker

ThePiratebay si trasferisce in un bunker nucleare. Dopo aver girato l’Europa, dalla Svezia all’Ucraina, la sede di Pirate Bay si è spostata in un bunker cibernetico (CyberBunker) che assicura protezione addirittura da attacchi nucleari e bombardamenti a impulsi elettromagnetici.

https://webdark.files.wordpress.com/2009/10/bunker.jpg

Dopo la breve avventura in Est Europa, i webmaster hanno scelto un luogo più “sicuro”. La nuova location è infatti situata in un ex bunker militare Olandese. Questa struttura è stata costruita dalla NATO negli anni ’50 per sopravvivere alla guerra nucleare; a pericolo scampato, il singolare edificio è stato venduto ai suoi attuali proprietari. Il bunker è oggi utilizzato come centro di web hosting di dati.

Via|TomShw

Download · Internet · P2P

I Migliori 7 Software P2P Da Scaricare

Tanti sono i programmi p2p che oggi ci permettono di condividere file e filmati anche di grandi dimensioni.

Ci permettono di scaricare musica, film, programmi, giochi, documenti Word, Acrobat e tanti altri tipi di file.

Da considerare che queste reti di condivisione di file forniscono anche materiale protetto da copyright e materiale non idoneo ad un pubblico minore.

Tuttavia utilizzare questi software non è illegale a patto di non condividere materiale protetto da diritti di autore.

Noi oggi vi abbiamo selezionato i 7 software più famosi ed usati dalla maggioranza degli utenti p2p.

eMule: Abbreviazione di electronicMule, mulo elettronico, detto ironicamente mulo è un software open source di condivisione di file sviluppato in C++ per il sistema operativo Microsoft Windows.

Utilizza i network eDonkey e Kad, quest’ultimo basato su un’implementazione del protocollo Kademlia.

Ha tra i suoi punti di forza la semplicità e pulizia dell’interfaccia grafica, la localizzazione in più di 40 lingue, una vasta ed attiva comunità di utenti che porta avanti il progetto con l’uscita continua di nuove versioni.

BitTorrent: BitTorrent, spesso abbreviato BT, è un protocollo peer-to-peer (P2P) che consente la distribuzione e la condivisione di file su Internet.

Esiste anche un software che implementa questo protocollo e che si chiama nello stesso modo, ossia BitTorrent.

µTorrent: µTorrent è un programma P2P di file-sharing freeware completamente compatibile con BitTorrent, che è uno dei più popolari Protocolli P2P utilizzato per la diffusione di grandi file ad alta velocità.

Esso supporta le seguenti caratteristiche:

  • gestione download simultanei
  • supporto BitTorrent “Trackerless”, utilizzando una tabella di hash distribuita (Distributed hash table o DHT) compatibile con il client originale e BitComet
  • supporto UPnP per ogni versione di Windows
  • supporto HTTPS tracker
  • protocollo di criptazione
  • scambio di peer (PEX)
  • sistema intelligente disk cache
  • supporto RSS
  • test per settaggio valori ottimali di download/upload per la propria connessione
  • ricerca interna di file torrent attraverso i migliori siti di indicizzazione
  • supporto per ogni tipologia di proxy
  • tradotto in 38 lingue

Limewire: LimeWire è un client peer-to-peer che si appoggia alla rete Gnutella ed è disponibile in varie lingue.

È stato il primo programma di file sharing a supportare il trasferimento file da-firewall-a-firewall, una caratteristica introdotta a partire dalla versione 4.2, che fu rilasciata nel novembre 2004.

A differenza di altri client P2P per la rete Gnutella (ad esempio Bearshare) non possiede ad oggi alcun adware.

Supporta iTunes e integra al suo interno una chat con la quale i vari utenti possono comunicare tra loro durante i download.

Shareaza: Shareaza è un client peer-to-peer disponibile per il sistema operativo Microsoft Windows.

La sua caratteristica principale è la capacità di ricercare e scaricare file da più reti contemporaneamente, utilizzando tutte le reti e protocolli contemporaneamente come sorgenti per un download.

Shareaza è in grado di collegarsi alle reti Gnutella, Gnutella2, eDonkey2000, e di utilizzare i protocolli BitTorrent, HTTP, FTP e EFTP; supporta differenti URI (Uniform Resource Identifier) tra cui gli URN (Uniform Resource Name) conosciuti come magnet link, eD2k link, Piolet link, BTIH (BitTorrent Info Hash) e gli adesso deprecati Gnutella link.

Shareaza è stata la prima applicazione ad implementare il supporto per gli hash TigerTree e a rendere possibile un torrent decentralizzato.

Shareaza è tradotto in ben 27 lingue, fra cui l’italiano.

Ares: Un client per il file sharing di tutto rispetto, in grado di supportare anche il download di file .torrent e di funzionare come riproduttore multimediale.

È in italiano e merita di essere provato

Lphant: Lphant è un programma peer-to-peer scritto in C# in cui il codice del core è indipendente dalla interfaccia grafica.

La caratteristica peculiare di Lphant è di permettere la connessione su rete eDonkey e BitTorrent, con l’utilizzo anche di webcache. Con l’uscita della versione 3.50 è stata aggiunta anche la possibilità di connettersi alla rete Kademlia.

Per far funzionare correttamente il programma dobbiamo installare .NET Framework v2.0 per i sistemi Windows e Mono per i sistemi GNU/Linux e MacOS

Lphant contiene l’adware “WhenUSave”, che dalla versione 3.00, è possibile non installare durante l’installazione.

Lphant è il primo programma di file sharing che permette la condivisione di file in contemporanea dai torrent e dalle reti Edonkey e Kad.

Lphant è il primo client multiprotocollo lato server, dove parti dello stesso file sono scaricate contemporaneamente con le 3 modalità precedenti.

Altri programmi peer-to-peer erano multiprotocollo lato client, nel senso che consentivano di scegliere, in maniera alternativa, se scaricare un file dai torrent, dalla rete Kad o dalla rete Edonkey, quella usata da Emule.

Gli sviluppatori stanno integrando altre funzionalità aggiuntive, già presenti in altri client come Adunanza, Azureus, quali: offuscamento di protocollo, offuscamento dell’ID di rete P2P, supporto ai proxy server e tor, supporto al controllo da remoto.

Lphant è una valida alternativa al famosissimo eMule.

Via|Techissimo

Internet · P2P

La Svezia Sta Per Varare Una Nuova Legge, Già Molto Osteggiata, Sulla Pirateria.

Brutte nuove per i file-sharer in Svezia, ma ancora tutto non è perduto e si preannuncia una dura battaglia, con il team di Pirate Bay e il partito del pirata in prima linea.

Secondo una legge proposta in Svezia, che dovrebbe andare in vigore ad Aprile 2009, i titolari del copyright potrebbero facilmente ottenere dal tribunale l’ordine che costringa gli ISP al rilascio di alcune informazioni riguardo agli indirizzi IP se vi è “Probable Cause” che qualcuno abbia infranto le leggi sul copyright.

Del resto non è la prima volta che dico che si sono tempi in cui alle parole bisogna sicuramente far seguire i fatti e già si è vista la ferma opposizione del popolo svedese alla famigerata Legge Orwell sulle intercettazioni.

La notizia riportata da The Local e ripresa da Torrentfreak e che il governo svedese, indubbiamente interpretando a suo modo una molto generica direttiva UE, sta per introdurre una legge che renderebbe molto più facile per i titolari di copyright ottenere un ordine del tribunale, al fine di costringere gli ISP a rilasciare al cliente informazioni legate a un sospetto indirizzo IP.

Sarebbe quindi molto più facile, andare contro i file-sharer che condividono su reti tipo BitTorrent, anche se come abbiamo già detto, alcuni tracker, come Pirate Bay, cercano di inquinare le prove dell’infrazione del diritto d’autore fornendo IP casuali.

Infatti, Al fine di ottenere i dati personali, i titolari del diritto d’autore dovranno dimostrare la “probable cause” che una persona, o piuttosto un indirizzo IP, abbia effettivamente condiviso materiale protetto da copyright con gli altri.

Riuscire in questo non sarà molto facile per le imprese anti-pirateria, considerando i sistemi di monitoraggio attuali, in cui sono stati mandati avvisi di infrazione anche a stampanti in rete, i metodi di inquinamento delle prove ad opera dei tracker e la difficoltà oggettiva di rintracciare il vero colpevole in caso di connessione wireless.

Subito risentita la reazione alla notizia del presidente del Partito del Pirata Rick Falkvinge che ha detto: “Queste leggi sono state scritte da analfabeti digitali, che si muovono come elefanti ubriachi in un deposito di uova. Non hanno proprio idea dei molti danni che stanno provocando…ma abbiamo una buona speranza di porre fine a questi ridicoli sviluppi ed il copyright, perderà molto del suo valore”.

Ovviamente parla con sicurezza, sapendo quanti svedesi usino condividere file e quanti siano molto affezionati al team di Pirate Bay al punto di scendere in piazza a difenderlo, dopo l’incursione del 2006 ai suoi server da parte di forze di polizia.

Speriamo sinceramente che il popolo svedese riesca a bloccare l’introduzione di questa legge e faccia capire anche ai governi degli altri stati che prima di far accordi segreti con le major, debbono fare i conti con i cittadini.

Via|P2P Blog

Download · Internet · P2P · Vario

Tutto RapidShare: 26 Motori Di Ricerca e 16 Generatori Di Account Premium

Per chi ancora non lo sapesse RapidShare è un famosissimo servizio di file hosting, forse il più celebre dei tantissimi che si trovano nel web.

Non c’è necessità di registrazione, è gratuito ma esiste anche un account premium. La dimensione massima dei file da caricare file è 100 mb.

Nella versione premium i download sono illimitati e non c’è bisogno di attendere i 2 fastidiosi minuti prima che inizi lo scaricamento. Inoltre nella versione gratuita i file sono cancellati automaticamente dopo 90 giorni.

La popolarità di questo servizio tedesco è forse dovuta al fatto che vi si può trovare di tutto, porno incluso. E’ necessario quindi fare un po’ di attenzione.

Il suo archivio è immenso: 140 Gigabit/s di connessione internet e 3.5 Petabytes di storage.

Ho preparato 2 liste che possono tornare utili.

-26 sistemi di ricerca per scaricare file da RapidShare, molti dei quali includono anche servizi simili (come MegaUpload, Bandongo, SendSpace, Gigasize ed altri)

-16 opzioni per scaricare come se avessimo un account premium (senza attesa) inserendo la URL di RapidShare

Viceversa MassMirror è un sistema per caricare simultaneamente un file su RapidShare, 4FileHosting, Badongo, DepositFiles, FileFront, MegaUpload, SendSpace, Zshare.

Via|MaestroAlberto

Internet · P2P · Video

Guardare film online in inglese [2014]

Per tutti gli studenti di lingue, per gli appassionati dell’ inglese, per chi non vuole perdere il fascino dei film in lingua originale, vi elenco alcune risorse per guardare film in streaming in inglese senza scaricare nulla. Così come è stato fatto per i siti dove guardare i film in streaming in italiano, eccovi i siti stranieri più famosi!

Ultimo aggiornamento : [19/07/2014]

Internet · P2P

Ricerca Torrent Su Più Siti Con TorrentFly

Ci sono molte scelte ora per le persone che vogliono molti motori di ricerca contemporaneamente per il download di torrrent.

Il sito TorrentFly ricerca fino a dodici siti in una volta sola :

Monova, NewTorrents, SeedPeer, Fenopy, TorrentZ, MyBitTorrent, BtJunkie, TorrentHound, Idealtorrent,Sumotorrent, Mininova, PirateBay

Per la ricerca è offerta anche la possibilità di selezionare i singoli motori in cui lavorare.

Sito Ufficiale : http://www.torrentfly.org/

Internet · P2P · Programmi

Canali e Server Irc Italiani: L’Elenco e Le Liste Web

Fonte : TecnoBlog

Questo lavoraccio spero possa essere utile a molti di voi: l’intento è indicizzare tutti i migliori canali e server taliani della rete irc, facilitandone l’accesso e la consultazione. Nell’elenco che troverete, cliccando sul nome del canale vi connetterete direttamente al canale stesso tramite mirc, cliccando invece sulle parole evidenziate (cambiano di tanto in tanto per questioni pratiche) nella descrizione del canale potrete accedere alla lista web del canale senza problemi. Mi pare utile quando state cercando un determinato file: aprite la lista del canale per vedere cosa ha dentro senza per forza dover aprire mirc, entrare nel canale, richiedere la lista ecc. Fatemi sapere qualsiasi bug nei collegamenti ed eventuali dimenticanze di canali o server. Se avete un canale e volete essere aggiunti all’elenco lasciate un commento con il nome del canale e l’indirizzo della lista web!
Vai all’elenco canali e server irc italiani!

La Lista è stata aggiornata a fine luglio 2008, per qualsiasi link non funzionante o segnalazione lasciate un commento, grazie!

  • Network: Eden

Server: eden.selfip.net

  • Canali:

    • #Only_Game Come da titolo, solo giochi in questo canale! Ne troviamo per tutte le piattaforme compreso xbox, wii, pc, nsd e psp! SI è recentemente spostato dal server darksin a eden come segnalatoci da un nostro utente.

Canali:

  • Network: PaRaDiSe-IRC
  • Server: irc.paradise-irc.net

Network: Uragano

  • Server: irc.uragano.net
    Canali

    • #New.Generation Credo sia uin buon canale, ma prima chiedevano il nick registrato, dopo averlo registrato mi hanno bannato per un non meglio specificato motivo prima che avessi il tempo di salutare. QUIndi niente non ci andate